Come risparmiare con un Climatizzatore nuovo


 

Per minimizzare i consumi di elettricità senza rinunciare ad un ambiente climatizzato e confortevole bastano alcuni piccoli accorgimenti.


Se devi cambiare il vecchio condizionatore con uno nuovo puoi scegliere un climatizzatore ad inverter:

questa nuova tecnologia adegua la potenza all’effettivo bisogno ed è in grado di diminuire la quantità di cicli di accensione e di spegnimento. Questo sistema allunga la vita del climatizzatore e consente un risparmio energetico di oltre il 30% rispetto alla vecchia tecnologia.
Un altro aspetto importante è la classe energetica che il climatizzatore deve avere chiaramente espresso nell’apposita etichetta, la classe A+++ è la migliore. In oltre le dimensioni dell’impianto devono essere adeguate alle dimensioni dell’abitazione da climatizzare.

A questo proposito noi consigliamo sempre di affidarsi ad un tecnico esperto che potrà aiutarti ad individuare la soluzione più adatta alle esigenze dell’abitazione in cui andrà installato il nuovo impianto.


 

Ci sono alcuni accorgimenti da seguire per risparmiare senza rinunciare all’uso del climatizzatore:
  • La funzione deumidificazione può essere sfruttata per risparmiare energia: abbassa l’umidità relativa diminuendo la temperatura percepita e consuma meno.
  • Per evitare sprechi la differenza tra temperatura interna ed esterna non dovrebbe essere superiore a 6°C. Una temperatura ideale dell’ambiente interno potrebbe essere tra 25° e 27°C.
  • La coibentazione dell’ambiente climatizzato è importante per evita di sovraccaricare il sistema per compensare la differenza di temperatura
  • Installare i sensori di rilevamento della temperatura lontani elettrodomestici che consumano molta energia perché possono alterare la percezione dei termostati e far lavorare il climatizzatore più del dovuto.
  • Se il climatizzatore lo consente, utilizza i comandi da remoto in modo da poter monitorare la temperatura degli ambienti in qualsiasi momento.
  • Pulire regolarmente i filtri dell’unità interna consentono la massima efficienza del climatizzatore e rendono l’aria migliore anche per le persone allergiche.
  • Affidarsi a dei professionisti per la manutenzione dell’impianto, il controllo del refrigerante e la sostituzione dei vecchi filtri mantiene più efficiente il climatizzatore.

Ultimo consiglio per la salute prediligi un climatizzatore che non direzioni forti getti d’aria fredda ma che diffonda uniformemente l’aria fresca in tutto l`ambiente.

 

 

Scopri Il nostro servizio di installazione  di Condizionatore ad inverter
(vendita, installazione, assistenza e manutenzione nella provincia di Padova, Vicenza, Verona, Venezia, Treviso, Modena, Parma, Reggio Emilia e Bologna)