Connect with us

“Senza? Non sarebbe stata una vacanza”

Storie

“Senza? Non sarebbe stata una vacanza”

“Senza? Non sarebbe stata una vacanza” così dichiara il signor Francesco.

Era il 27 dicembre 2015 quando Francesco e sua moglie Anna decisero di partire per una vacanza a San Vito di Cadore, un piccolo paesino nel cuore delle Dolomiti. Alla notizia dell’imminente partenza il piccolo Giacomo, di 7 anni, non riuscì a contenere la gioia: avrebbe giocato sulla neve tutto il giorno e avrebbe fatto un pupazzo di neve enorme!!

Preparati i bagagli la famiglia partì. Durante l’intero viaggio il piccolo Giacomo non si fermò un secondo, guardava a destra e a sinistra le imponenti montagne dalle cime innevate chiedendo ogni due minuti : “Siamo arrivati?”.

Due ore esatte e la famiglia giunse alla baita dove ogni anno trascorrevano le vacanze invernali. Francesco aprì il balcone dell’ingresso principale ed entrò. Il termometro appeso alla colonna sulla destra segnava -2℃, il freddo all’interno del salone principale era pungente.

Facendo segno ad Anna e Giacomo di restare in macchina si diresse verso la caldaia, era spenta. Provò ad accenderla ma niente, non dava segni di vita. Allarmato chiamò l’idraulico del paese che rispose con arroganza:

“Signor Francesco mi dispiace ma sono in vacanza fino al 6 gennaio”. 

Non c’era via d’uscita, non restò altro che tornare a casa, il piccolo Giacomo per queste vacanze non sarebbe riuscito a giocare e correre in mezzo alla neve.

Passò un mese e Francesco, dopo essersi accuratamente informato, decise di cambiare caldaia nella sua casa in montagna.Questa volta però fece montare un dispositivo per il controllo della caldaia da remoto, ovvero la possibilità di accendere/spegnere la caldaia anche a diversi kilometri di distanza.

Il 28 Dicembre 2016 Francesco partì con la sua Famiglia in direzione di San Vito di Cadore, ma questa volta a un’ ora dall’arrivo a destinazione prese il suo smartphone e, collegandosi all’apposita applicazione, accese la caldaia e impostò la temperatura a 21.5℃. Al loro arrivo la temperatura all’interno della casa era esattamente quella impostata. Passarono una settimana indimenticabile e il piccolo Giacomo riuscì a fare un pupazzo di neve bellissimo.

Alla domanda : “Francesco, Come ti sei trovato con il nuovo termostato intelligente?”

Francesco rispose : “Senza? Non sarebbe stata una vacanza!!”

Continua a leggere
Potrebbe interessarti anche...
Clicca qui per commentare

Rispondi

Altro su Storie

Recenti

Rimani aggiornato sui nostri Post

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

To Top