Connect with us

Respiri aria sporca? Ecco il robottino che la pulisce

Caldaie a condensazione

Respiri aria sporca? Ecco il robottino che la pulisce

Respiri aria sporca? Ecco il robottino che la pulisce

L’aria che respiri diventa pulita: ecco l’aggeggio che…

Al Forum dell’Economia digitale di Milano si è parlato di Green Marketing.  Gabriella Motta e Betta Maggio cofounder di U-earth hanno spiegato che “respirare aria inquinata influisce sull’attività celebrale, con risvegli pieni di stanchezza e difficoltà a concentrarsi”. Ecco perché si è cercato di intraprendere studi basati sulle biotecnologie, in modo tale da impedire alle sostanze inquinanti di entrare nel corpo dell’uomo.

“E’ stata trovata una tecnologia che riproduce il sistema che la natura impiega per pulirsi dall’inquinamento. Le sostanze – hanno spiegato le due innovatrici del green – entrano in un robottino in grado di distruggere i batteri. C’è un dispositivo di monitoraggio che ogni 5 minuti controlla l’aria. Questi dati vengono archiviati sul cloud e sono accessibili all’utente che ne vuole fare uso”.
“Pure zone” l’hanno chiamata. In sostanza una zona di aria pulita che va a crearsi intorno alla macchina installata per purificare l’aria. Facendo così è chiaro come sia possibile avere aria più respirabile in ambienti domestici così come quelli aziendali.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti anche...
Clicca qui per commentare

Rispondi

Altro su Caldaie a condensazione

Recenti

Rimani aggiornato sui nostri Post

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

To Top